Criptografia punto-punto -
Firme digitali

Una guida rapida su crittografia punto-punto e firme digitali

  1. Criptografia punto-punto (E2EE)
    Si tratta di un metodo utilizzato per proteggere i dati crittografati durante il tragitto dall'origine alla destinazione. Nella crittografia punto-punto, i dati vengono crittografati nel sistema del mittente e solo il destinatario effettivo sarà in grado di decifrarli. Nessuno in mezzo (che si tratti di un provider di servizi Internet, fornitore di servizi applicativi o hacker, ...) può leggerli o manometterli, fornendo così una ottima riservatezza e protezione a tutte le vostre comunicazioni.
  2. Firme digitali
    È l'equivalente di una firma scritta a mano o di un sigillo timbrato, ma offre una sicurezza molto più intrinseca. Una firma digitale ha lo scopo di risolvere il problema della manomissione e della sostituzione di persona nelle comunicazioni digitali. Assicura assoluta autenticità e integrità a tutti i vostri messaggi.

Il processo

E2EE

Come fare per